riga
villa Volpi, Maser -TV

Questo Corso di formazione in Counseling Biosistemico, organizzato dalla Associazione Società dell’Ascolto ha una durata triennale e risponde agli attuali orientamenti europei della European Association of Counseling (EAC).
Con la legge n.4 del 14 gennaio 2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini e collegi” si può guardare al futuro dell’attività del counselor con tranquillità.
Un investimento per il futuro, per acquisire competenze e imparare nuove abilità in un percorso formativo basato sull’imparare facendo.

A chi si rivolge
Ai professionisti che hanno bisogno di competenze tecniche di comunicazione e di capacità di interventi di sostegno sia con individui che con gruppi.
A chi lavora nell'ambito della valorizzazione delle risorse umane e vuole acquisire o sviluppare una maggiore competenza nelle relazioni di ascolto e di aiuto.
A chi vuole svolgere una attività di accoglienza e di aiuto.
A chi vuole comprendere ed eventualmente modificare il suo modo di interagire con gli altri in campo lavorativo e sociale.


Il modello scientifico
La Terapia Biosistemica è una psicoterapia psicocorporea elaborata dallo psichiatra americano Jerome Liss. Da questi principi generali deriva il metodo Biosistemico a cui si ispira questo Corso.
Il modello teorico del Metodo Biosistemico è costruito intorno alla convinzione che l'azione emotiva si fonda su processi fisiologici che, nella loro parte inconsapevole, sono alla base delle nostre difficoltà emotive e che questi processi fisiologici debbano essere trasformati. L’impostazione del piano scientifico è stata influenzata dalla attiva collaborazione del prof. Liss con Henry Laborit (neurofisiologia delle emozioni), Ronald Laing (psichiatria fenomenologica inglese degli anni ’60 e ‘70), David Boadella (modello embriologico) e si apre agli arricchimenti che provengono dalla tradizione della psicologia umanistica e dal mondo della ricerca.

Il Metodo Biosistemico: il corpo e la parola
Il Counseling Biosistemico aggiunge alle metodologie basate sull'ascolto le caratteristiche proprie del Metodo Biosistemico che pone al centro della sua ricerca il corpo, unendo così la comprensione del linguaggio verbale a quella del linguaggio dinamico ed espressivo del corpo.
Sostiene e sviluppa negli allievi le capacità di relazione empatica, attraverso l'apprendimento dei metodi dell'Educazione all'ascolto, della Comunicazione ecologica e dell'Ascolto Profondo.


L’arte e la fantasia
Nel corso si apprendono anche le modalità di lavoro artistico e immaginativo che consentono un ulteriore percorso di comprensione e di arricchimento.

Materie di Insegnamento
Pragmatica della comunicazione. teoria del colloquio, teoria e neurofisiologia delle emozioni, psicologia di comunità.
Gli elementi di base del Metodo Biosistemico: espressione delle emozioni, empatia corporea, sintonizzazione, contatto.
Metodi e tecniche della comunicazione con gli individui e nei gruppi: Comunicazione ecologica, Educazione all'ascolto, Ascolto profondo, metacomunicazione, uso dei diversi linguaggi, identificazione, parola chiave.
Metodi e tecniche di arte terapia: segno, colore, manipolazione; drammatizzazione. Modalità applicative per le diverse età, nella scuola, nei gruppi.
Tecniche immaginative (fantasie guidate) e loro diversi ambiti di applicazione (pedagogico, didattico, di comunità).
Metodi di scrittura creativa e autobiografica.

Gli allievi sperimentano l'ascolto del proprio corpo con lezioni di Consapevolezza Attraverso il Movimento (CAM®) del Metodo Feldenkrais®


Articolazione complessiva del Corso
Lezioni teoriche e di addestramento: 380 ore
Percorso personale di gruppo e partecipazione a Classi di Biosistemica: 100 ore.
Supervisione delle varie attività svolte nel tirocinio: 70 ore.
Attività di tirocinio da effettuare nei tre anni di corso per un totale di 150 ore.
Il corso si realizza in 10 weekend ogni anno (sabato e domenica) con il seguente orario giornaliero: 9:30-13:30 e 14:30-18:30.
Le eventuali assenze devono essere recuperate nell'arco del triennio del Corso.


Costi del corso
La quota annuale di partecipazione è di euro 1.800 (Iva compresa) per ogni anno del corso da pagarsi in 4 rate, al momento dell'iscrizione e in corrispondenza dei weekend di marzo, giugno e settembre.
I partecipanti al Corso saranno inoltre soci della Associazione Società dell'ascolto, pagando annualmente la quota associativa di euro 50.
La gestione organizzativa e amministrativa del corso è del Centro Formazione Integrata, P.I. 02157190972


Calendario 2017
Il Corso si svolge nei mesi da gennaio a dicembre, esclusi i mesi di luglio e agosto, nelle seguenti date: 28 e 29 gennaio, 25 e 26 febbraio, 25 e 26 marzo, 22 e 23 aprile, 20 e 21 maggio, 24 e 25 giugno, 23 e 24 settembre, 28 e 29 ottobre, 25 e 26 novembre, 16 e 17 dicembre.
Inizio del Corso
Le iscrizioni sono aperte. Si può accedere al corso in ogni singolo weekend programmato. La Direzione concorderà con l’allievo il percorso integrativo che ne favorirà l’inserimento. Non vi sono per questo aumenti di costo.

Sede del Corso
i corsi si terranno a PRATO.

Criteri di ammissione
Titolo di studio: diploma di Scuola Media Superiore, se intenzionati a dare l’esame per l’ammissione al Registro Nazionale di AssoCounseling. La formazione scolastica non è richiesta a chi voglia sviluppare le sue competenze e la sua comprensione di sé e degli altri.
Per iscriversi occorre telefonare e prenotare un colloquio informativo e motivazionale gratuito. Verranno valutati ed eventualmente considerati utili percorsi formativi precedenti fatti dagli allievi con la Società Italiana di Biosistemica e con scuole e istituzioni riconosciute.


Tirocinio
Verrà chiesto agli allievi di svolgere le loro attività di tirocinio nelle iniziative della Associazione Società dell'Ascolto, partecipando alla creazione e gestione di gruppi di auto aiuto, dei Corsi di Educazione all'Ascolto e di servizi a carattere gratuito per gli utenti, come sportelli di ascolto, accoglienza ed orientamento su temi specifici.
Sarà così possibile per tutti gli allievi effettuare l'
esperienza pratica diretta, cioè il TIROCINIO, richiesto per un totale di 150 ore complessive nei tre anni.
Un ruolo particolarmente importante nella formazione svolge la pratica della
Collaborazione Reciproca® (CR), da effettuarsi per un totale di almeno 20 ore ogni anno.
Le ore di CR fanno parte integrale delle 150 ore di tirocinio.

Formazione COUNSELOR

La Società dell'Ascolto promuove percorsi formativi che abbiano una ispirazione teorica e modalità operativa concordi con quelle della Associazione stessa.
La gestione Amministrativa e fiscale dei Corsi e degli Eventi è del Centro Formazione Integrata.

Imparare
l’arte di aiutare

Corpo, parola, fantasia e arte

Corso di formazione in
Counseling
Biosistemico

2017-2019
Prato

Dr.Giommi Eugenio Roberto, Via Campolmi, 5 - 59100 PRATO - P.Iva 01503580977

Associazione Società dell'Ascolto®. Tutti i diritti sono riservati.
OminoTrasp

Privacy Policy